eCommerce boom: con Nexi la Cina è vicina

Un mercato oramai impossibile da ignorare. È quello dell’eCommerce che, secondo i più recenti dati redatti dall’Osservatorio eCommerce B2c promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, nel 2018 ha sfiorato i 27 miliardi di euro.

Crescita top

L’incremento rispetto al 2017 è stato di oltre 3,6 miliardi di euro, ovvero il 15%. Gli acquisti online crescono di 3 miliardi euro in 12 mesi, mentre il mercato legato ai prodotti del 25% e raggiunge il 56% dell’eCommerce B2c totale. A contribuire maggiormente sono informatica ed elettronica (+18%), seguono abbigliamento (+20%), arredamento & home living (+53%) e food & grocery (+34%). Da segnalare anche il forte trend di crescita dei pagamenti con smartphone, che salgono del 40% rispetto al 2017 e che superano nel 2018 gli 8,4 miliardi di euro. L’export (ossia il valore delle vendite da siti italiani a consumatori stranieri) vale 3,9 miliardi di euro, il 16% del mercato complessivo.

Cina primo mercato

La stima del Politecnico di Milano è che nel 2018 il valore degli acquisti online a livello mondiale abbia superato i 2.500 miliardi di euro, il 20% in più rispetto al 2017. La Cina si conferma il primo mercato, con oltre 1.000 miliardi di euro (+19% su base annua) e un tasso di penetrazione dell’online sul totale retail pari al 18%. Non stupisce che siano sempre più le aziende italiane che vogliono vendere online in Cina.

ecommerce cina
xpay cina

Un "nuovo" mercato con XPay

Per 18mila merchant italiani si aprono le porte, quindi, di un mercato a dir poco vasto. Sono oltre 1,4 miliardi i nuovi clienti che si possono raggiungere intorno al mondo, grazie a Nexi e XPay, il gateway per l’e-commerce, che ora integra anche i wallet cinesi Alipay e WeChat Pay. L’integrazione è stata resa possibile grazie alla partnership con PPRO, società specializzata nei pagamenti elettronici transfrontalieri, che consente ai merchant di accettare metodi di pagamento internazionali nuovi. Chi dispone di Alipay e MyChat Pay, dunque, può ora utilizzarli per effettuare acquisti presso gli esercenti online convenzionati con Nexi, beneficiando così di un’esperienza agevolata e su misura XPay è attivabile in 48 ore online e ad oggi è utilizzato da oltre 18mila merchant italiani.

Serve aiuto?
Serve aiuto?
Chiedi a Nexi